giovedì 15 novembre 2012

Rifatte senza glutine: Blinis alla zucca, farina di ceci e ricotta

Care amiche e amici,
eccoci giunti al secondo appuntamento con le RIFATTE SENZA GLUTINE, per noi qui a casa è sempre una grande festa...poichè si scoprono nuovi sapori e nuove ricette !
Fervono i preparativi prima di una nuova Rifatta...è come il 1° giorno di scuola più o meno, perchè se non abbiamo tutti gli ingredienti li andiamo a cercare...e a volte è una caccia al tesoro, come in questo mese !
Infatti trovare la farina di ceci per me è stato veramente difficile...ho girato diversi discount e centri commerciali e finalmente l'ho trovata ! Che sospiro di sollievoooooooo...:-)
Non volevo rinunciare a questa Rifatta, perchè ero molto curiosa di assaggiare la farina di ceci che non avevo mai provato e assaggiare questo abbinamento !
Il profumino durante la cottura era squisito e ci siamo pappati i blinis con la mia marmellata di ciliegie fatta con le mie manine ! Slurp !!!! :-)
Questo mese il blog che ci ospita è quello di Oxana - Pane & Miele con la seguente ricetta: Blinis alla zucca,farina di ceci e ricotta, spero vivamente di essere stata all'altezza della ricetta...in ogni caso ce l'ho messa tutta...
Ora vi trascrivo la ricetta e il procedimento che in ogni caso potrete controllare nel link sopra che vi riporta al suo bellissimo blog !


INGREDIENTI:

- 150 gr di purea di zucca,
- 60 gr di ricotta fresca,
- 170 gr di farina di ceci, io ho usato quella da Prontuario di Decorì Lo Conte (tutto dipende dalla zucca se ha troppa acqua o no),
- 2 uova,
- circa 70 ml di acqua frizzante (dipende dalla zucca se è troppo asciutta o no),
- 2 cucchiai di zucchero semolato,
- 1/2 cucchiaino da caffè di lievito (io ho usato quello Conad),
- olio di semi

PREPARAZIONE:

Scaldate il forno a 200°C .
Tagliate la zucca a spicchi,eliminate i semi. Sistematela su una teglia da forno e infornatela per circa 30-40 min, in modo che la zucca sia tenera e molto asciutta .
Quando la zucca si raffredda un pò frullatela .
In una ciotola lavorate la ricotta con le uova,la purea di zucca e lo zucchero fino ad ottenere una crema omogenea .
Setacciate la farina ed il lievito e aggiungetela un pò alla volta alla zucca e ricotta . Mescolate bene, versate l'acqua frizzante e lasciate al riposo per circa 30 minuti .
Scaldate una padella,versate un velo d'olio,giusto per non far aderire i blinis . Con un cucchiaio versate un pò d'impasto (tipo crespella) per formare un disco .
Cuocerli a fuoco medio per qualche minuto da ogni lato,il tempo che si coloriscano .
Poggiate su carta assorbente e procedete allo stesso modo con il resto della pastella .
Sono buoni tiepidi e freddi e anche il giorno dopo .


il procedimento...


questo è il banner per partecipare alle Rifatte...


14 commenti:

  1. Buoni e Roberta? A me son piaciuti tantissimo :)

    RispondiElimina
  2. on la marmellata di ciliegie sarà stato ottimo!! brava Roby, baci :-X

    RispondiElimina
  3. Ottimo!
    Grazie per avere partecipato alle Rifatte!
    Ci vediamo il prossimo mese.

    RispondiElimina
  4. Ottima idea quella della marmellata di ciliegie, bel lavoro Roberta. Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Carini, anche io sono attratta dalle ricette senza glutine!!

    RispondiElimina
  6. Bella ricetta.
    Sono venute molto compatte! Brava.
    Ci vediamo alla prossima Rifatta.
    isa

    RispondiElimina
  7. bella ricetta e soprattutto devono avere un gusto sensazionale, amo molto la zucca. un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Certo che sei stata in altezza!!! Bellissima anche la tua versione :)
    Alla prossima

    RispondiElimina
  9. sembrano davvero buonissimi e con la marmellata ancora meglio!

    RispondiElimina
  10. Niente di meglio di una confettura home made per gustare questi blinis! Complimenti Roby♥

    RispondiElimina
  11. Dove c'è zucca io ci sono!!!
    devono essere buonissimi
    buona serata

    RispondiElimina
  12. E meno male che hai trovato tutto !! Bellissimo il tuo collage. Un abbraccio, Simonetta

    RispondiElimina
  13. Ed eccomi anche da te, in ritardo di 24 ore ma non mi è stato possibile prima. E' una mia impressione o li hai fatti più tipo crepes? Vedo che ti sono rimasti belli compatti, e questo mi dà un'idea per la prossima volta che li rifarò. In quanto alla farina di ceci è versatile e gustosa, se proverai a farci delle semplici frittelle impastandola con solo acqua sale e un pizzico di lievito, oppure quella che chiamano Cecina in Toscana e Farinata altrove, te ne innamorerai definitivamente :) Buongiorno e... viva le rifatte!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...