mercoledì 19 dicembre 2012

Vanilla Kipfern o cornetti vanigliati

Care amiche e amici,
mancano oramai soltanto 5 giorni alla Festa più bella e magica dell'anno, dove tutti ci ritroveremo con i nostri familiari più cari e amici più stretti per trascorrere le Festività !
A me piace tanto il Natale per l'atmosfera, le vetrine addobbate,le luci nei paesi, andare a visitare il Presepe,oramai tradizione per me il giorno di Natale e anche per mangiare tante cose buone che si trovano solo in questo periodo !
Quella che voglio proporvi oggi è la ricetta di questi deliziosi e squisiti biscottini dal sapore molto delicato...infatti quando li ho cotti a casa c'era un incredibile profumo di vaniglia,così intenso e inebriante da riempire tutta casa !
Sono dei piccoli cornetti vanigliati della tradizione Altoatesina e sono dei tipici biscottini che si preparano in Alto Adige per il Natale e allora perchè non provare ad uscire dai soliti dolci tradizionali del nostro bel paese e farci un giro anche in qualche altra bellissima regione Italiana !
Allora eccoci in Alto Adige....e oggi vi propongo questo celestiale abbinamento mandorle- vaniglia !
Allora ecco tutta per voi questa ricetta che mi ha conquistato al primo morso a me e a tutta la famiglia ...sperando di riuscire a fare anche i Biscottini di pan di zenzero...mi sono procurata tutto l'occorrente, spero di riuscire in questi giorni e magari poterveli postare qualche giorno prima del Santo Natale !
Intanto con questi vi Auguro Buone Feste....



INGREDIENTI:

- 200 gr di farina senza glutine Sfornagusto Biaglut da 1 kg,
- 50 gr di fecola di patate (Sma-Auchan),
- 125 gr di burro,
- 80 gr di zucchero,
2 tuorli,
- 100 gr di farina di mandorle (io le tritate e tostate),
- 1 bustina di vanillina (Conad),
- 1 pizzico di sale,
- zucchero a velo (Cannamela)

PROCEDIMENTO:

Fate tostare le mandorle in forno caldo a 180° per circa 5- 7 minuti.
Fate raffreddare lievemente e strofinatele tra le mani per eliminare la pellicina esterna .
Tritatele in un mixer con metà dello zucchero.
In una terrina lavorate a crema i tuorli con il burro, il rimanente zucchero,la vanillina e un pizzico di sale.
Aggiungete al composto ottenuto in un solo colpo la farina di mandorle insieme alle farine e amalgamate fino ad avere un panetto omogeneo .
Con delle piccole porzioni di impasto formate delle mezzalune cicciottelle,devono essere spesse almeno 1 cm.
Fate raffreddare in frigo per 10 minuti, cuocetele in forno a 170° per 15 minuti circa e una volta fredde spolverizzatele di zucchero a velo .



10 commenti:

  1. Altra bella ricetta, grazie! Ometterò la vanillina (mi sono fatta un buonissimo zucchero frullandolo con le bucce della vaniglia, userò quello!) e te la copierò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh che bella idea la tua...voglio provarci pure io !

      Elimina
  2. sono bellissimi, complimenti anche per il calendario, buon Natale, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono molto molto! Sicuramente te la "ruberò"!!!
    Ti auguro un periodo natalizio sereno!
    a presto
    bianca

    RispondiElimina
  4. Volevo lasciarti i miiei auguri e quelli del mio celiachino per un Natale ricco di gioia, serenità e pace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale,scusa il ritardo della risposta...oramai Buon Anno !

      Elimina
  5. Auguro a te e ai tuoi cari un felice Natale e un sereno nuovo anno pieno di tanti sorrisi, tante soddisfazioni e tanto amore!

    Alice

    RispondiElimina
  6. altra bella ricetta da provare, sembrani deliziosi!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...