giovedì 17 novembre 2011

Crostata classica alla marmellata di prugne

Buongiorno e bentrovati amiche e amici,
dopo l'inizio delle Rifatte senza glutine che ha riscosso un grande successo tra tutti i "blog sglutinati" ...mi accingo a proporvi la ricetta più tradizionale che esista a questo mondo e cioè la Crostata con la marmellata,tanto amata dai bambini e anche dai grandi !!!
Non a caso la crostata è il mio dolce preferito dopo il tiramisù...mi ricorda tanto la nonna paterna che con amore la faceva per me e mia sorella ogni settimana e ricordo che con gioia aspettavo quel momento in cui la mia adorata nonnina me la portava ! :-)
Ora per esigenze d'intolleranza la mia crostata è diventata gluten free, ma non cambia assolutamente sapore,anzi sapete cosa vi dico ? Che per me la pastafrolla è ancora più morbida !!!
Quindi ora... bando alle ciance ...vi sgancio il segreto della crostata con la dose di mia suocera, perchè la dose della mia nonna paterna non l'ho mai saputa....anche perchè ero una bambina e allora non pensavo di certo a chiedere le dosi alla nonna...ma da grande ho chiesto le dosi a mia suocera...eheheh...la sua crostata devo dire non ha rivali...;-)







INGREDIENTI:

- 150 gr di farina gluten free circa (Sfornagusto BIAGLUT da 1 kg),
- 120 gr di burro,
- 4 cucchiai di zucchero,
- 1 uovo,
- la buccia grattugiata di un limone,
- 1 cucchiaio di lievito per dolci (Safi)

PROCEDIMENTO:

Mescolare la farina con zucchero, uovo, burro a pezzettini e lievito. Impastare rapidamente il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciare in frigo per 30 min. prima di utilizzarla .
Trascorso questo tempo, dopo aver imburrato ed infarinato le formine, stendere la pasta con questa rivestire il fondo della teglia e versarvi quindi la marmellata, spianandola bene; dalla pasta rimanente ricavarne delle strisce o decorazioni da mettere sulla marmellata o nutella .
Per dare al dolce un aspetto dorato, spennellarne la superficie con del tuorlo d'uovo sbattuto. Infornare a 180° per 15 min circa .


 













5 commenti:

  1. bella robi, mi piacerebbe assaggiarla..prima o poi.

    RispondiElimina
  2. Bella e golosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. non sembra niente male questa pastafrolla, brava!!

    RispondiElimina
  4. E' perfetta questa crostata Roby!!! Ed è il mio dolce preferito!

    Un bacione :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...