martedì 15 novembre 2011

Rifatte senza glutine: Linguine ai calamari e nettare d'arancia

Ciao amiche e amici,
buon inizio settimana, oggi si parte con l'avventura di "RIFATTE SENZA GLUTINE" e cioè di ricette glutinose che vengono adattate al gluten free,ma cercando di attenersi al più possibile all'originale variando però l'elemento di cui la nostra dieta ha bisogno e cioè di sostanze prive di glutine !
Orgogliosamente partecipo entusiasta a questo progetto che mi coinvolge in tutto e per tutto, perchè da 2 anni avendo scoperto la Celiachia, ho dovuto sbracciarmi e sperimentare cibi che prima non mi sognavo nemmeno di preparare !
Mangiare senza glutine non significa per forza stare dietro i fornelli per ore per poi ottenere un risultato deludente. Fortunatamente non è sempre così! E’ proprio quello che noi foodblogger senza glutine cerchiamo di diffondere nelle nostre cucine virtuali: si può cucinare in poco tempo, preparando dei piatti molto gustosi e di facile esecuzione per tutti .
Quest'iniziativa si è ispirata al "Quanti modi di fare e rifare" da cui ha attinto la voglia di stare insieme, condividere ricette e consigli e di realizzare in allegria un progetto comune.
Un grande grazie quindi a Vale del blog In Cucina senza Glutine Vale che ha reso tutto questo realtà !
La prima ricetta è quella di Spunti e spuntini senza glutine e ora si parteeeeeeeeeeee !!!!! Sono al box di partenza !!! :-)
Spero che ci seguirete in tanti....




gli ingredienti principali di questa golosissima ricetta...




INGREDIENTI:
(per 4 persone)


- 320 gr fettuccine senza glutine ( io ho usato quelle della BIAGLUT),
- 2 arance medie,
- 1 limone,
- 500 gr calamari,
- 1 cucchiaino di miele di zagara (io ho usato il millefiori,perchè il zagara non l'ho trovato),
- prezzemolo,
- 1 spicchio d'aglio,
- olio extra vergine d'oliva,
- sale e pepe q.b

PROCEDIMENTO:
Pulire i calamari, togliendo la testa e la cartilagine interna. Lavarli bene e metterli a scolare. 
Tagliare in piccoli pezzi il corpo, mantenendo invece integra (o tagliata in 2) la testa con i tentacoli.
Grattugiare la scorza delle arance e del limone e spremerne il succo a parte.
In una padella soffriggere lo spicchio d'aglio. Aggiungere la scorza grattugiata degli agrumi.
Unire i calamari, insaporire con un pizzico di sale e lasciare cuocere a fuoco vivo per dieci minuti. 
Aggiungere poco per volta metà del succo degli agrumi.
Nel frattempo avrete fatto cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla al dente.
Unire la pasta al sugo facendola insaporire in padella aggiungendo il restante succo e il cucchiaino di miele.
Aggiungere pepe e una presa di prezzemolo.









e questo è il bennerino per partecipare... per prelevarlo basta scaricare l'immagine e salvarla...











21 commenti:

  1. mamma mia che meraviglia!!!ma non l'hai aggiunto nel gruppo dei contest?su su ti aspetto!

    RispondiElimina
  2. bella bella ed elegante la tua versione tesoro, anche le foto sono al top, complimenti ♥ io ci ho messo la calamarata....slurp...

    RispondiElimina
  3. Bellissimo piatto Roberta! e che ne dici del gusto? a noi sono piaciute incredibilmente!! ciao Jé

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutte e grazie...@ Jé il gusto era stellare...troppo buone !!! Infatti ho deciso che le rifarò !!! :-)

    RispondiElimina
  5. davvero un primo piatto fresco e profumato!

    RispondiElimina
  6. ciao! ti scopro ora! un'altra bella blogger gluten free, e pure rifatta! vedi te cosa si scopre in un giorno come questo.
    ti metto subito nel mio blogroll senza glutine!

    RispondiElimina
  7. Grazie Cara,sono contenta che ti piaccia...ora vado a curiosare nel tuo blog, non sono ancora andata su tutti...e ti metto anch'io tra i miei blog preferiti !!! :-)

    RispondiElimina
  8. e vai!! bellissima esecuzione! bacioni :X

    RispondiElimina
  9. Che presentazione invitante :D bravissima!!

    RispondiElimina
  10. ma che brava!!!! Sto girando tra i post delle "Rifatte" e scopro con sorpresa un altro blog celiaco!!!! Eccomi dunque tra le tue lettrici fisse... e complimenti, foto bellissime! Sulla ricetta non ho più parole, è semplicemente stratosferica :)))

    RispondiElimina
  11. Ti scopro oggi grazie alle Rifatte. Non vedo però i Lettori di bloggers per aggiungermi come mai? :(
    Passa da me se ti va :)

    RispondiElimina
  12. Un'altra deliziosa scoperta! evviva le rifatte!
    quante nuove conoscenze! Brava davvero Emanuela.
    Passerò sicuramente di nuovo a trovarti e quando vuoi ti aspetto anche da me per quattro ciacole
    :-D

    RispondiElimina
  13. Ciao Fabio,grazie mille...cmq mi chiamo Roberta ! Certo ora passo subito e se ancora non l'ho fatto mi unisco e ti metto nel mio blogroll ! Se ti và fallo anche tu ! Ciao Roberta ! :-)

    RispondiElimina
  14. robertinaaaaaaaaa visto che è stato più facile di quanto temessi??!!!

    brava e che foto!!

    questa ricetta nasce proprio senza glutine, questo per far vedere -far provare!- che mangiare senza glutine è semplice e gustoso per tutti

    affettuosità

    Vale

    RispondiElimina
  15. Bello conoscere le nuove persone! Non conoscevo il tuo blog:)
    A presto!

    RispondiElimina
  16. Eccomi! Arrivo in ritardo ma arrivo! Brava Roberta! Come son contenta che partecipi :) Un bacione!

    RispondiElimina
  17. Anche io in mega ritardo ma non potevo non passare per i complimenti.
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  18. scusa il ritardo, ma ci sono, complimenti ti sono venute benissimo.

    RispondiElimina
  19. Ciaoooo e grazie a tutte dei complimenti che mi avete fatto,è la ricetta che fin'ora ha ricevuto più commenti...anche le vostre sono bellissime !!! Mi piace molto quest'iniziativa e questa unione, manteniamola ben salda...sarà di aiuto per tutte noi ! :-)

    RispondiElimina
  20. Un primo piatto molto sfizioso! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...