lunedì 29 ottobre 2012

HAPPY HALLOWEEN 2012: BISCOTTI TESCHIO

Ciao amiche e amici,
è l'inizio di una nuova settimana....ma questa sarà un pò particolare visto che mercoledì si festeggerà la mostruosa festa e cioè Halloween !
A me sinceramente non piace molto, ma sembra che ai bambini invece piaccia e si divertano tanto e anche il mio non fà eccezione alla regola !
Per divertirci un pò quindi, abbiamo deciso di preparare questi mostruosissimi Biscotti Teschio, somo molto simpatici  e li abbiamo preparati per il babbo, per farlo sorridere un pò....:-)
E' una pasta frolla molto gustosa e friabile,a noi è piaciuta molto e li abbiamo inzuppati anche nel latte !
Ho preso spunto dal blog Giallo Zafferano di Sonia Pieronacci che seguo molto spesso e il link originale è questo: Biscotti teschio...dove io però ho cambiato gli ingredienti, usando quelli consentiti, perchè mio marito è celiaco....
Nel link troverte anche il video con la tecnica di preparazione, ma vi assicuro che sono semplicissimi da fare...certo non mi sono venuti perfetti come la Sonia Pieronacci, però gli assomigliano molto...
Questa sarà una pasta frolla che rifarò spesso perchè il sapore m'è piaciuto veramente tanto...magari la prossima la abbino con crema o cioccolata...comunque è fantastica !
Allora, eccomi a mostrarvi la mia mostruosa creazione:



INGREDIENTI:

- 200 gr di farina senza glutine MIX C Shar per dolci,
- 100 gr di farina di nocciole (io le ho tritate e tostate),
- 125 gr di burro a temperatura ambiente,
- 1 pizzico di sale,
- 1 uovo medio (circa 50 gr),
- 125 gr di zucchero,
1 bustina di vanillina (Conad).
- 1 puntina di lievito per dolci vanillinato (Conad),
- 30 gr di pinoli

PREPARAZIONE:

Per preparare i biscotti teschio iniziate ponendo in una ciotola la farina senza glutine, la farina di nocciole e lo zucchero.
Mescolate con una frusta, aggiungete il burro tagliato a pezzetti e iniziate ad impastare con le mani . In una ciotolina sbattete l’uovo con il sale, aggiungendo i semi della bacca di vaniglia (o la vanillina);
versate il  tutto nella terrina continuando ad impastare .
Trasferite ora il composto granuloso su una spianatoia leggermente infarinata e impastate con le mani, fino ad ottenere un panetto morbido e compatto .
Schiacciate leggermente il panetto con le mani, copritelo con la pellicola  e lasciatelo riposare in frigorifero almeno per un’ora.
Trascorso il tempo necessario, infarinate nuovamente la spianatoia e stendete l’impasto con il mattarello, fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm .
Con un coppapasta formate dei dischi del diametro di 6 cm  e con le dita andate a premere su due lati del disco per creare la forma del teschio .
Con il manico di un cucchiaio di legno formate l’incavo degli occhi e con uno stecchino (o un coltello) tracciate due linee che formeranno le fosse nasali .
Con i pinoli, infine, create i denti .
 Ponete ora i biscotti su una leccarda ricoperta da carta da forno e infornateli in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Una volta cotti , lasciateli raffreddare su una gratella: i vostri biscotti teschio saranno pronti da gustare in breve tempo !


la mostruosa preparazione...









10 commenti:

  1. ma sono favolosissimi! li proverò anche io

    RispondiElimina
  2. Anche io avevo gia visto la ricettina in giallo zafferano sonon semplici e carini (... insomma) da vedersi magari prendo nota... a presto Giovanna

    RispondiElimina
  3. Bellissimi i denti mi piacciono da matti.
    E' proprio vero che Halloween è una festa che non ci appartiene ma che piace un sacco ai nostri bimbi!
    ciao
    alice

    RispondiElimina
  4. Carinissimi e sicuramente molto buoni!

    RispondiElimina
  5. Che mostruosi!! :)
    Li ho visti anch'io da GZ... ti sono venuti benissimo!!
    Brava!!!!! :)

    RispondiElimina
  6. Che belli! Davvero mostruosi! Mi unisco anch'io ai tuoi followers, così non mi perdo neanche una delle tue prelibatezze:)
    Ciao!
    Laura

    RispondiElimina
  7. Bravissima per l'idea e per la decorazione. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  8. Al posto della farina senza glutine si può usare quella di kamut??

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...